Moskau_einfach.jpg

MOSKAU EINFACH

Autunno 1989: mentre il muro di Berlino sta per cadere, la polizia segreta in Svizzera monitora centinaia di migliaia di persone. Viktor (Philippe Graber), un poliziotto diligente, viene fatto entrare di nascosto nella Schauspielhaus di Zurigo dal suo superiore Marogg (Mike Müller), per raccogliere informazioni sui gruppi di sinistra nella scena teatrale. Ma quando si innamora di Odile (Miriam Stein), la persona che dovrebbe monitorare, si rende conto di non poter tornare indietro: dovrà scegliere tra la missione e il suo cuore.

Regia: Micha Lewinsky / Produzione: Langfilm - Bernard Lang AG 

<< TORNA AI PROGETTI