Tatort.jpg

DER TATORT - AUSGEZÄHLT

 

Una pugile muore di infarto sul ring. La sua avversaria Martina Oberholzer decide quindi di smettere immediatamente di doparsi. Come una sorta di "assicurazione sulla vita", raccoglie informazioni in un opuscolo, compresi gli indirizzi delle persone coinvolte. Per costringerla a continuare a praticare la boxe e il doping per motivi finanziari, il suo manager, Sven Brügger, la chiude a chiave in una cantina. Poco dopo, però, tra tutti, Brügger viene fucilato, a quanto pare dall'ufficiale di investigazione criminale Heinz Oberholzer, il padrino della pugile rapita.

Sulla scena del crimine, gli investigatori Flückiger e Ritschard trovano un portatile con un collegamento video con la pugile. Potrebbe morire di sete nella sua prigione, non si sa dove si trovi e così gli investigatori iniziano una corsa contro il tempo.

Regia: Katalin Gödrös / Produzione: Zodiac Pictures

<< TORNA AI PROGETTI